Se copri le chiavi dell’auto con la carta stagnola risparmi tantissimo | Lo stanno facendo tutti

Vi sarà capitato qualche volta o vi capiterà certamente in questi giorni di vedere qualcuno con in mano un mazzo di chiavi della macchina avvolto nella carta stagnola. Incredibile, ma vero! Questa operazione farà risparmiare un sacco di soldi.

Se vi è capitato di vedere la chiave di qualche automobile avvolta nell’alluminio vi sarete certamente stupiti, ma in realtà ormai lo stanno facendo praticamente tutti. Si tratta di un modo per risparmiare molti soldi e soprattutto difendersi dai continui attacchi dei malviventi che diventano ogni giorno più specializzati.

Avvolgi la chiave nella carta stagnola (fonte web)
Avvolgi la chiave nella carta stagnola (fonte web)

Attenzione alle chiavi che permettono l’avviamento del mezzo tramite tecnologia wireless

Ecco perché consigliamo di ricorrere a questo semplice trucco che vi metterà al riparo da spiacevolissime situazioni. Le automobili di ultima generazione, infatti, possiedono dei meccanismi che permettono di avviarle anche senza l’uso della chiave.  Solitamente, infatti, questa si riesce a collegare con tecnologia wireless direttamente all’autovettura, senza bisogno di contatto.

Il mezzo, infatti, ha un sistema tecnologico che rileva le onde trasmesse dalla chiave anche a grande distanza e permette l’avviamento del motore anche senza la sua introduzione nell’abitacolo. Molti sistemi sono altamente sensibili e si attivano anche a grandi distanze fino ad arrivare a funzionare addirittura in 2 metri.

Ma è proprio questo che ci mette più a rischio per eventuali furti. I malviventi, infatti, hanno studiato un sofisticato meccanismo che riesce a potenziare la forza del segnale che manda la nostra chiave. In questo modo riescono ad entrare dentro l’autovettura prima che noi ci riusciamo ad avvicinare a sufficienza.

La soluzione ai furti di autovetture è quella di avvolgere la chiave in carta stagnola

Il metodo è veloce e per questo molto spesso riesce a far mettere a segno furti delle auto anche sotto gli occhi del proprietario. La soluzione a questo è solo una e cioè andare ad avvolgere la chiave in uno spesso strato di carta stagnola; questa riuscirà comunque a distribuire il segnale, ma non sarà intercettabile dalle tecnologie dei malviventi.

Il sistema ad onde che permette l'apertura a distanza dell'autovettura (fonte web)
Il sistema ad onde che permette l’apertura a distanza dell’autovettura (fonte web)

L’alluminio, infatti, disturba la trasmissione delle onde e impedisce il furto. Al momento di avvicinarsi all’auto basta scoprire per qualche secondo la chiave per avviare il motore; una volta partiti, però, è importante ricordarsi di riavvolgerla dentro l’alluminio per difendersi da altri attacchi. In questo modo, saremo tutelati dal furto e potremo risparmiare i soldi necessari per riacquistare il mezzo derubato. Un semplice trucco che, se messo in pratica, ci può salvare.

Impostazioni privacy