Water pulito e senza calcare: grazie al metodo della nonna elimini tutti i tipi di macchie

Il water è un sanitario davvero difficile da pulire perché il calcare si accumula a cadenza giornaliera: ecco il rimedio unico della nonna

Lavorare, occuparci della casa e spesso dei bambini richiede tantissimo tempo. Ed è per questo che spesso non ci si dedica come vorremmo alle pulizie domestiche. Ce ne sono alcune, infatti, che richiedono maggiore dedizione, proprio perché più delicate.

addio al calcare nel wc (foto crmag)
addio al calcare nel wc (foto crmag)

Spesso si sottovalutano i rimedi naturali, questi invece, oltre a farci risparmiare perché ce li ritroviamo già in casa, tipo dispensa, salvaguardano anche l’ambiente. Così facendo, anche noi evitiamo di respirare sostanze nocive. Non tutti sanno infatti che con il lievito, oltre a fare dolci e pizze, è possibile utilizzarlo per concimare l’orto o per pulire il bagno.

Così come fare il bucato, l’ideale è utilizzare il sapone naturale di Marsiglia, molto potente contro le macchie e allo stesso tempo naturale quindi non impatta l’ambiente. C’è un altro rimedio davvero efficace che possiamo trovare in dispensa e agisce in particolar modo contro il calcare, quindi perfetto per la pulizia del water. Questo rimedio ha una funzione sorprendente che nessuno si aspettava.

Addio al calcare nel water: grazie a questo rimedio naturale

La pulizia del water è quella che richiede maggior tempo per via delle incrostazioni causate nella maggior parte dei casi dal calcare. È vero che sul mercato possiamo trovare una miriade di prodotti che sembrano essere davvero potenti. Questi però oltre a costare parecchio, possono mettere a rischio la nostra salute e quella dell’ambiente che ci circonda.

Non tutti sanno che esistono dei rimedi casalinghi che sono molto pratici e allo stesso tempo efficienti. Per la pulizia del water, il rimedio migliore sembra essere il sale da cucina. Questo è in grado di far spendere il nostro wc. È importante però che si tratti di sale grosso. Questo non è solo indispensabile in cucina, ma può servire anche e soprattutto in cucina.

Come utilizzare il sale nel wc

addio al calcare nel wc (foto canva)
addio al calcare nel wc (foto canva)

Il modo migliore per sbarazzarsi delle incrostazioni è quello di versare circa 100 grammi di sale grosso nel water e allo stesso tempo cospargerlo anche sui bordi, farlo agire per almeno tre ore. La scelta migliore sarebbe quella farlo prima di andare a dormire, in modo che agirà durante tutta la notte. Una volta tirato lo scarico, ci renderemo conto che abbiamo avuto il massimo risultato con il minimo sforzo.

Un’alternativa valida al sale grosso può essere un altro rimedio in cucina, ovvero il bicarbonato. Permette di sgrassare, sbiancare e igienizzare tutte le superfici, non solo il water. Anche in questo caso, una volta cosparse le superfici, bisogna lasciare agire per tre ore.

Impostazioni privacy