Ennesimo ritiro dal mercato per contaminazione da Listeria | Il prodotto è uno dei più consumati

Nuova allerta alimentare: questa volta tocca al prosciutto di un marchio molto famoso. Ecco quale lotto è impattato e ritirato dal mercato

Una nuova segnalazione per una nova allerta alimentare. Questa volta si tratta di un prodotto di alta qualità con consumi molto elevati. È quindi scattata subito la corsa contro il tempo.

Allerta Alimentare (fonte web)
Allerta Alimentare (fonte web)

Richiamato ufficialmente dal Ministero deella Salute, è stato individuato il lotto e il prodotto e i centri in cui è stato distribuito. La possibilità di una intossicazione è elevata a causa di una probabile presenza di listeria nel prodotto.

Non è il primo allarme lanciato nell’ultimo periodo: segno che comunque i controlli provano a non farsi scappare nulla e sono pronti immediatamente ad agire per arginare il problema.

Possibile concentrazione di listeria

Il batterio è il Listeria monocytogenes. L’infezione da listeria, comunemente chiamata listerosi, è provocata appunto da tale batterio che è presente generalmente nel terreno o in acqua, e può agire sulla contaminazione di verdure ed ortaggi, e di conseguenza può anche impattare gli animali che mangiano tali sostanze, venendo infettati.

Ecco perché il prosciutto incriminato potrebbe essere stato contaminato.  Di fatti è stato diffuso un avviso per quanto riguarda il prodotto da 150 gr. del noto marchio Sapor di Cascina, del prodotto di Prosciutto Cotto Alta Qualità. Il lotto di produzione interessato, il 223467, è stato ufficialmente bloccato e si invitato tutti coloro che l’hanno acquistato, a non consumarlo.

Tendenzialmente è venduto dal Supermercato Penny Market. La non conformità microbiologia e la possibile presenza del batterio ha fatto subito scattare l’allarme.

Quali sono i possibili sintomi?

Generalmente, una listerosi ha quelli che sono i comuni sintomi di una forte gastroenterite infettiva. Vale a dire presenza di nausea e diarrea con forti e ripetuti dolori addominali e febbre. Quando si diffonde anche nel sistema nervoso si presenta anche con cefalea e dolori e irrigidimento del collo.

prosciutto ritirato
Prosciutto ritirato Sapor di Cascina (Foto Web)

Alla comparsa di questi sintomi è bene contattare subito il medico curante per avere una accurata diagnosi ed una terapia da seguire. Unitamente a questo, bisogna sempre fare attenzione quando si consumano i cibi: vanno cotti sempre completamente, prestare attenzione allo stato e conservazione delle confezioni, oltre che delle scadenze.

Lavare sempre accuratamente le verdure e anche mani e posate con le quali si consumano e toccano i cibi. Sembrano avvertenze banali, ma troppo spesso non si prestano le dovute attenzioni.

Impostazioni privacy