Emma Marrone, la rivelazione shock | “Ho lasciato tutto per stargli accanto”

“Ho portato avanti tutto il lavoro che potevo, altre persone con un’altra professione non avrebbero potuto farlo”

Non è solo una delle cantanti più apprezzate del panorama italiano. Con la sua dolcezza, ma anche la sua grinta. Emma Marrone è un vero e proprio esempio da seguire. Da sempre in prima linea per i diritti civili, soprattutto sotto il profilo sessuale. E, allo stesso tempo, molto legata alle tradizioni e alla famiglia. Le sue parole riescono a essere sempre toccanti.

Emma Marrone (web source) 23.10.2022 crmag
Emma Marrone (web source)

Da quando è sulla scena, Emma Marrone si è sempre fatta apprezzare, tanto per la sua arte canora, quanto per le sue posizioni, anche scomode. Ma sempre nette, con la forza delle proprie idee. Oggi 38enne, è considerata fin dagli esordi una delle voci più belle del panorama musicale italiano. Emma Marrone sul palco è capace di essere dolce e sensuale. Ma anche grintosa, con la sua potenza vocale. Una grinta che manifesta sia sul palco, che nella vita.

Emma è uno dei tanti talenti usciti dalla fucina di Maria De Filippi. Diventa famosa tra il 2009 e il 2010, ottenendo la vittoria alla nona edizione del talent show Amici e firmando un contratto con l’etichetta discografica Universal Music Group.

Da quel momento, il successo è perenne e in continua ascesa. Ha partecipato due volte al Festival di Sanremo, rispettivamente nel 2011, in coppia con i Modà, conquistando la seconda posizione con il brano Arriverà, e nel 2012 con il brano Non è l’inferno, vincitore di quell’edizione.

Emma Marrone ha anche partecipato all’ultima edizione del Festival di Sanremo, la 72esima del Festival della canzone italiana. Sebbene fosse una delle grandi favorite, sul palco dell’Ariston non ha trionfato, ma si è fatta apprezzare con i suoi look, arrivando sesta con il brano “Ogni volta è così”.

“Ho avuto un grande papà”

Il suo talento, ma anche la sua schiettezza e la sua forza d’animo la rendono una delle artiste più amate. Come detto, ha sempre assunto posizioni molto nette contro il body shaming, ma anche contro le discriminazioni sessuali. Grinta e forza d’animo. Ma anche tenerezza. Soprattutto quando si tratta di rapporti personali e familiari. Emma Marrone parla sempre col cuore in mano. “Ho avuto un grande papà” ha detto ricordando il padre Rosario, scomparso il 5 settembre scorso a causa di una leucemia.

La cantante si è commossa alla Festa del Cinema di Roma mentre, sul palco, presentava il film “Il Ritorno”, del quale è protagonista. “Quando giravo era già malato” ha rivelato. E poi non ha nascosto la grande sofferenza: “Portare avanti tutta questa roba con il peso di papà sulle spalle non è stato semplice… Ho avuto un grande papà!”.

@infoemmamarrone Risposta a @Gemma_del_sud “Quando ho girato il film mio papà era già ammalato” ❤️‍🩹 #emmamarrone #viral #perte #foryou ♬ suono originale – Info Emma Marrone

Ma non ha nascosto nemmeno il privilegio di aver potuto assistere il padre fino alla fine. Cosa che alle persone “normali” spesso non è consentito: “Ho portato avanti tutto il lavoro che potevo, altre persone con un’altra professione non avrebbero potuto farlo. Io mi sono potuta permettere il lusso di abbandonare tutto e di passare gli ultimi mesi con lui, fianco a fianco, fino alla fine”.

Impostazioni privacy