WhatsApp, potresti essere spiato | Il trucco per evitare che accada è semplice

Hai il timore che qualcuno possa spiarti su Whatsapp? Ecco come fare per scoprirlo ma soprattutto come tutelare la nostra privacy

Sappiamo bene che Whatsapp è ormai indispensabile per tutti coloro che hanno uno smartphone. Permette di condividere con i propri amici file audio, messaggi di testo e contenuti multimediali tutti i giorni.

spiare su whatsapp (foto crmag.it)
spiare su whatsapp (foto crmag.it)

Possiamo infatti dire che si tratta della prima app che apriamo al mattino per inviare i vari buongiorno e l’ultima che chiudiamo prima di andare a dormire. Sicuramente si tratta di un’applicazione in continua evoluzione, che viene aggiornata giorno dopo giorno, per offrire sempre il massimo ai suoi utenti, ma soprattutto tutelarli.

Anche se è necessario scambiarsi i numeri per poter chattare su Whatsapp, questa non è esente da atteggiamenti di stalking e di violazione della privacy. Per tutelare il più possibile gli utenti, Whatsapp ha introdotto la crittografia end to end che permette di limitare le azioni, in base alle nostre decisioni.

Non tutti lo sanno, ma anche su Whatsapp potremmo essere spiati: scopriamo in che modo possiamo scoprirlo e come tutelarci.

Whatsapp: come scoprire chi ci sta spiando

Ci sono persone che non conosciamo che possono vedere i nostri contenuti Whatsapp e scoprire di più su di noi. Si può infatti controllare costantemente gli accessi, la biografia, la foto del profilo. Vengono spesse volte proposte delle app per capire chi ci spia, ma queste potrebbero essere causa di virus e malware.

La funzione relativa alle “stories” che permettono di condividere live attimi della propria giornata o degli stati, era prima solo una prerogativa di Instagram. Di recente però lo è diventata anche di Whatsapp. Sebbene questa funzione non abbia avuto grande successo sull’app di messaggistica, questa continua ad esistere.

Se anche tu condividi stories su Whatsapp, sappi che queste sono visibili a tutti e non solo ai contatti in rubrica. Chiunque abbia il vostro numero, può spiarvi, anche se voi non l’avete salvato in rubrica. Anche se all’improvviso veniamo aggiunti su un gruppo Whatsapp, tutti i partecipanti possono avere il nostro numero. Grazie ad una nuova funzione però, potremmo decidere se essere inseriti o meno in un gruppo.

Come evitare di essere spiati su Whatsapp

Per capire chi ci spia tramite stories, basta cliccare su “stato” e poi “il mio stato”, dopodiché bisognerà cliccare sull‘icona dell’occhio. In questo caso potremo visualizzare tutti gli utenti che hanno visto la nostra storia.

spiare su whatsapp (fonte canva)
spiare su whatsapp (fonte canva)

Se si vuole evitare che qualcuno veda i nostri aggiornamenti basta premere i tre puntini in altro a destra e cliccare su Impostazioni. Dopodiché andare su “Account”, “Privacy”, “Stato” e poi cliccare “I miei contatti eccetto…” Quindi possiamo selezionare tutti gli utenti ai quali vogliamo nascondere il nostro stato.

Impostazioni privacy