Scopri il trucco per ottenere dei vantaggi dai ritardi dei treni: almeno ci guadagni

Il treno che devi prendere è in ritardo? Non arrabbiarti, perché da oggi ci sarà un lato positivo che ti consentirà di ottenere degli sconti!

Quante volte ci è capitato di viaggiare in un treno regionale, per motivi di lavoro o di vacanza, e puntualmente quest’ultimo era in ritardo? Scopri insieme a noi la parte vantaggiosa di tutto questo.

ritardi treni (foto crmag)
ritardi treni (foto crmag)

I ritardi dei treni possono essere causati da tanti motivi come ad esempio, i guasti alle locomotive o ai vagoni, il maltempo, gli incidenti ferroviari, il sovraffollamento delle tratte, i lavori di manutenzione sulla linea ferroviaria, le misure di sicurezza o le azioni di protesta.

Tutte queste ragioni appena elencate, possono contribuire ai ritardi, quindi sotto questo punto di vista, è quasi comprensibile che essi siano molto frequenti.

È possibile evitare questi ritardi pianificando in anticipo il viaggio e monitorando gli avvisi di servizio annunciati dalle compagnie ferroviarie. Però in altri casi, i ritardi possono essere anche imprevedibili e non dipendere dall’azienda ferroviaria.

Ecco il trucco per trasformare i ritardi dei treni in sconti vantaggiosi

Sì, avete letto bene, i ritardi dei treni diventano degli sconti super vantaggiosi per tutti voi!

Tutto è partito dall’idea di due ragazzi italiani pendolari, ormai stanchi di dover perdere il loro tempo aspettando i treni sulla banchina ogni giorno.

I due hanno creato l’applicazione chiamata Delate, scaricabile gratuitamente sia su Android che Apple, capace di rimborsare le persone anche da treni che non prevedono ritardi come i regionali, che sono quelli più utilizzati.

Come funziona l’app Delate

Come abbiamo detto in precedenza, se il treno fa ritardo, è possibile accumulare minuti per ottenere dei compensi economici sotto forma di sconti su acquisti da società terze aderenti. Il metodo funziona uguale alla classica raccolta punti, sostituendo però i punti con i minuti di ritardo.

Se desideri attivare questo meccanismo, bisogna indicare il treno che si vuole prendere e se ci saranno dei minuti di ritardo (quasi sicuramente) essi verranno registrati.

Ovviamente è obbligatorio attivare la geolocalizzazione per dimostrare al sistema la nostra presenza sulla banchina del treno in attesa.

ritardo treni (fonte canva)
ritardo treni (fonte canva)

Gli sviluppatori affermano che se gli utenti che scaricano l’app aumentano, di conseguenza possono aumentare anche i vantaggi e diventare sempre più preziosi.

Ad oggi, alcuni utenti fanno presenti alcuni bug, ma ovviamente l’app è nuova e punta a migliorare pian piano col passar del tempo e dei download.

Impostazioni privacy