Vittorio Feltri: “Sono svenuto” | La sua disperazione ha preso il sopravvento

Il giornalista e opinionista Vittorio Feltri, in una recente intervista, ha raccontato dell’episodio che lo ha travolto. “Sono svenuto”, non è riuscito a mantenere il controllo.

Vittorio Feltri è stato il direttore di vari quotidiani tra i quali L’Europeo, L’Indipendente e il Giornale, ma nel 2000 è stato l’ideatore e il fondatore del quotidiano Libero del quale ancora oggi è il direttore.

Vittorio Feltri (fonte web)
Vittorio Feltri (fonte web)

Vittorio Feltri, la sua lunghissima carriera partita da molto lontano

Il giornalista, opinionista e saggista italiano è nato a Bergamo nel 1943. La sua carriera scolastica sorprendentemente non è piena di onori e glorie. Si è ritirato durante le scuole medie per poi prendere in un secondo momento il diploma da vetrinista. Solo dopo è riuscito ad ottenere la laurea in Scienze Politiche e si è iscritto all’ordine del giornalisti nel 1971.

Vittorio è stato giornalista fino al 2020, anno nel quale si è dimesso dall’ordine a seguito della polemica che ha portato a numerosi provvedimenti disciplinari nei suoi confronti per alcuni titoli ritenuti offensivi del quotidiano di sua proprietà.

Alle spalle ha una lunghissima carriera. Ha scritto per i più grandi quotidiani nazionali tra cui il Corriere della Sera e in poco tempo è arrivato alla dirigenza di molte testate giornalistiche. Vittorio Feltri è noto anche come autore di numerosi saggi tre quali Fascismo / Antifascismo pubblicato da Rizzoli, I presidenti d’Italia pubblicato da De Agostini e Sfacciati – le caricature e gli sberleffi.  Durante la sua carriera ha ricevuto numerosi riconoscimenti tra i quali nel 2006 uno che lo ha riempito di orgoglio, l’Ambrogino d’oro.

Vittorio Feltri è stato sposato da giovanissimo con una ragazza, Marialuisa. Con lei ha avuto due gemelle Saba e Laura. La moglie, però, è tragicamente morta subito dopo aver partorito proprio a causa di complicanze durante la nascita delle loro bambine. Si è poi sposato con la sua attuale moglie Enoe Bonfanti con la quale avuto Mattia e Fiorenza.

Lui stesso in una recente intervista al Corriere della Sera ha raccontato di essere molto legato a sua moglie e ai suoi figli e di aver fatto in modo che tutti trovassero una posizione professionale più che dignitosa.

Vittorio Feltri, in quell’occasione non ha retto

Ma il video circolato in rete recentemente ha lasciato tutti senza parole. Vittorio Feltri, ospite da Fedez e Louis Sal, per il loro podcast Muschio Selvaggio, si è lasciato andare a dichiarazioni anche molto intime, una tra le tante, ha attirato l’attenzione di molti. Ha raccontato il delicato momento della nascita delle sue prime due figlie.

Al momento di avvicinarsi all’ostetrica, la vide arrivare con due fagottini in mano. Feltri chiese quale dei due fosse suo figlio. L’infermiera gli si rivolse dicendo che entrambe erano le sue due bambine.

https://www.tiktok.com/@clip_muschiose/video/7155887160183311622?_r=1&_t=8Wc8z8fWjhN&is_from_webapp=v1&item_id=7155887160183311622

A quel punto Feltri racconta di non aver retto il colpo e di essere caduto a terra svenuto.  Fu necessario l’intervento dei medici e paramedici che tramite iniezioni lo aiutarono a riprendere coscienza. Un episodio raccontato con freddezza e distacco, ma che sicuramente fa trapelare la sofferenza che ha dovuto affrontare il giornalista per le complicanze scaturite dal parto andato a finire male e per il quale è rimasto vedovo.

Impostazioni privacy