Assicurazione auto, ecco quando si possono ottenere sconti fino al 30% | Così si ottiene la riduzione del costo

In quest’ultimo periodo, oltre agli aumenti in quasi tutti i settori, abbiamo assistito anche a rincari delle assicurazioni auto. Forse non tutti sanno, però, che esiste una particolare categoria di popolazione che può accedere a degli sconti mirati che possono arrivare anche al 30% della quota. Vediamo di chi si tratta.

L’aumento del costo dei premi assicurativi per l’anno 2022 è stato reso noto dalla presidente dell’associazione nazionale delle imprese assicuratrici, ANIA, Maria Bianca Farina. L’incremento del prezzo è stato a causa dell’aumento dei costi dei sinistri scaturito dall’inflazione.

Sconto sulla polizza assicurativa - a chi spetta (fonte canva)
Sconto sulla polizza assicurativa – a chi spetta (fonte canva)

L’aumento dei premi assicurativi come conseguenza della crisi economica mondiale

Una concausa dell’aumento del prezzo delle assicurazioni è anche quello della crescita dei sinistri che ovviamente sono ritornati a salire dopo il periodo di lockdown degli ultimi anni. I pezzi di ricambio necessari per gli interventi a seguito di incidenti sono aumentati di molto a causa della crisi economica che sta colpendo tutto il mondo.

Le compagnie assicurative, dal canto loro, si vedono costrette ad applicare tariffe più alte o a diminuire i servizi offerti agli utenti. Sono molte le soluzioni proposte dall’associazione di imprese assicuratrici, una tra le tante, forse la più importante, è la proposta di rivedere il sistema di attribuzione delle classi di merito che permetterebbe di evitare sprechi per quanto riguarda le compagnie assicurative ed eviterebbe spese eccessive per gli utenti.

Sconti fino al 30% per individui coperti dalla legge 104

Non molti, però, sanno che esiste una determinata categoria di persone che può accedere a sconti mirati. Stiamo parlando degli individui affetti da handicap e per questo coperti dalla legge 104. Sebbene per questa determinata categoria di persone siano previste numerose agevolazioni fiscali, purtroppo lo sconto dell’assicurazione non rientra tra queste.

Tuttavia, esistono molte compagnie assicuratrici che applicano degli sconti che vanno dal 15% al 30% includendo anche numerose estensioni a copertura del mezzo. Le compagnie, però, molto spesso richiedono alcune requisiti minimi  per accedere alla riduzione del costo. Uno fra gli altri, che l’auto per la quale sia stipulata l’assicurazione presenti delle modifiche ad hoc per il disabile o che l’autovettura sia intestata direttamente alla persona portatrice di handicap.

Alcune compagnie assicurative propongono sconti per titolari legge 104 (fonte web)
Alcune compagnie assicurative propongono sconti per titolari legge 104 (fonte web)

Non è necessario, però, che il soggetto coperto da legge 104 possegga la patente e, se la persona è a carico della famiglia, lo sconto può essere richiesto anche da un parente stretto che si prende cura del soggetto disabile. Rimane comunque il fatto che, secondo la legge Bersani, un disabile possa accedere alla classe di merito più bassa appartenente alla persona dello stesso nucleo familiare.

Impostazioni privacy