Marco Mengoni, l’ospite speciale al suo concerto | Impossibile non riconoscerla

Capace di sorprendere, però, non solo con la sua musica e le sue parole. Ma anche con la sua presenza scenica. Ma gli applausi questa volta…

Un artista completo, cantante capace di fare sold out ad ogni tappa dei suoi tour. Marco Mengoni ha oggi 33 ed è apprezzatissimo dal pubblico, italiano e internazionale. Da quando ha iniziato la sua carriera nel 2009, ha raccolto un numero di impressionante di successi. E polverizzato record. Ma, questa volta, ci sorprende davvero nel corso di una sua esibizione di successo.

Marco Mengoni (foto web)
Marco Mengoni (foto web)

Dicevamo dei tanti, tantissimi, premi ottenuti da Mengoni nel corso della sua carriera. Solo per citarne alcuni: si tratta del primo artista italiano ad aver vinto il Best European Act agli MTV Europe Music Awards, premio conquistato nel 2010 e nuovamente nel 2015.

E, inoltre, è stato il primo artista italiano della storia ad esibirsi al Billboard Film & TV Music Conference di Los Angeles nel 2013. Ma è stato anche il primo italiano finalista come Worldwide Act agli MTV Europe Music Awards 2013. E nel 2014 viene eletto Miglior cantante italiano ai Nickelodeon Kids’ Choice Awards 2014 di Los Angeles. Nel corso della sua carriera ha inoltre ottenuto numerosi riconoscimenti, tra cui dieci Wind Music Awards e tre MTV Europe Music Awards, oltre a nove candidature al World Music Award.

È salito alla ribalta nel 2009, vincendo la terza edizione del talent show X Factor e firmando quindi un contratto discografico con la Sony Music. Nel corso della sua carriera ha partecipato due volte al Festival di Sanremo: nel 2010 con il brano “Credimi ancora”, giungendo terzo, e nel 2013, vincendo con il brano “L’essenziale”. Con quest’ultimo è stato scelto per rappresentare l’Italia all’Eurovision Song Contest 2013, classificandosi alla settima posizione.

Marco Mengoni, la sorpresa al concerto

Non si contano i grandi successi di Marco Mengoni. Oltre a quelli con cui ha partecipato al Festival di Sanremo, da ricordare senza dubbio “Esseri umani”, “Parole in circolo”, “Io ti aspetto” e “Guerriero”. Insomma, stiamo parlando di uno dei cantanti più apprezzati sulla scena italiana.

Capace di sorprendere, però, non solo con la sua musica e le sue parole. Ma anche con la sua presenza scenica. I suoi concerti, infatti, sono veri e propri spettacoli. E anche per questo i biglietti vanno sempre a ruba. Se poi accade pure questo…

Eh già, in un concerto dell’artista, infatti, spunta tra il pubblico un’altra grande cantante italiana: Anna Tatangelo. Ha davvero bisogno di poche presentazioni. Il successo arriva nel 2002 con la vittoria di Sanremo Giovani con il brano “Doppiamente fragili”. Da quel momento il successo non avrà di fatto pause né stop. Ha realizzato più di 100 canzoni e venduto oltre un milione e mezzo di dischi. Numerosi i dischi di platino e i dischi d’oro. Ha vinto un Venice Music Award e un Wind Music Award.

@annatatangelofan3 Che amore @Anna Tatangelo #amore #vita #insta #musically #perte #annatatangelo #music #❤️ ♬ suono originale – Anna Tatangelo fan official

Ebbene sì, cappellino in testa e saluto alla folla che va in visibilio. Ve l’avevamo detto che i concerti di Marco Mengoni riservano sempre sorprese…

Impostazioni privacy